Problemi di insonnia? Provate con l'agopuntura

Homepage | Benessere | Medicina Alternativa | Post # 173

Autore: Irma D'Aria

Diversi studi dimostrano che i problemi di insonnia possono essere risolti con successo grazie all'agopuntura.

Se avete già provato di tutto e ancora non riuscite a scivolare con leggerezza tra le braccia di Morfeo, allora potreste provare con l'agopuntura. Proprio di recente, infatti, sono arrivate nuove conferme. Un team di ricercatori dell'Università di Pechino ha analizzato circa 46 studi scientifici per scoprire se, come e quanto l'agopuntura possa aiutare nel trattamento dell'insonnia. La risposta, ottenuta incrociando i dati dei 46 studi, su un totale di 3.811 pazienti, è positiva.

L'agopuntura è stata messa anche a confronto con l'effetto placebo e con la digitopressione, rispetto alle quali è risultata nettamente superiore per quanto riguarda qualità dei trattamenti ed efficacia. Non solo: gli aghi sono risultati anche più efficaci dei farmaci nel trattamento contro l'insonnia, permettendo ai pazienti di dormire 3 ore in più rispetto alla loro abituale durata.

Per la medicina tradizionale cinese il giorno e la notte appartengono rispettivamente alle due energie yang e yin, energie che scorrono nell'universo, nella natura e dentro l'uono. L'insonnia viene in agopuntura definita come uno stato di pienezza dello yang serale contemporanea ad un vuoto dell'energia yin (il contrario della situazione fisiologica), in particolare occorre distinguere vari tipi di insonnia causate dalla forza e dalla debolezza di un organo piuttosto che da un altro. La terapia consiste nell'introduzione di aghi nei punti corporei specifici e nella pressione manuale esercitata su queste zone.

TAGS - agopuntura e insonnia, soffrire di insonnia, medicina alternativa, medicina cinese, energia yin e yang, effetto placebo, digitopressione

Stress e insonnia per i pendolari
Chi ogni giorno fa il pendolare tra casa e ufficio, ha una salute più...
Come mantenere la pelle al top dopo l’estate
Dopo l'estate, l'esfoliazione delicata è una delle prime regole per pr...
Svegliarsi presto al mattino fa bene
I mattinieri sono più magri, di umore più allegro e, generalmente, in...
Rientro dalle vacanze: chicchi di uva antistress
Per combattere lo stress da rientro va bene l'uva rossa ricca di melat...
Viso: i trattamenti per la pelle dopo l'estate
La pelle al mare deve fare i conti con l’eccessiva esposizione al sole...
In ufficio come in Spa: obiettivo benessere
Secondo Kelly Services per il 74% dei lavoratori italiani il benessere...
Reidratare la pelle dopo il sole dell'estate: una...
Abbiamo provato per voi una crema a base di olio di mandorle dolci e c...