Lievito di birra per capelli, unghie e pelle

Homepage | Alimentazione | Rimedi Naturali | Post # 765

Autore: Lucia Scala Fonte: La bottega della natura

Tutte le virtù del lievito di birra per capelli, pelle e unghie. Come utilizzarlo anche per preparare delle maschere di bellezza.

Il lievito di birra ha proprietà ricostituenti e favorisce l’assimilazione dei cibi. È antianemico, antitossico, antireumatico, tonico e stimolante del metabolismo, fonte naturale di sali minerali e vitamine del complesso B. Migliora la circolazione del sangue, la funzione cardiaca, il processo di utilizzazione dello zucchero e dell’ossigeno. Aumenta la vitalità, è un ottimo ricostituente, è indicato per gli sportivi e durante la convalescenza

.

Il lievito di birra, che si può comprare in erboristeria, farmacia, in alcuni supermercati e negozi di prodotti biologici, si trova in polvere e in scaglie e può essere aggiunto al cibo consumato quotidianamente nella misura di 2-3 cucchiai al giorno. Se non si gradisce il sapore mescolandolo al cibo, si consiglia di mettere la quantità sopra indicata in un poco di acqua tiepida da bere alla mattina o alla sera. L’acqua può essere sostituita da tè verde o tè nero.

L'alternativa è acquistarlo in compresse e capsule: si trovano in commercio già pronte e vanno assunte in modo da raggiungere una quantità giornaliera di lievito pari a 4-10 g. C'è poi il lievito liquido cellulare da bere (1-2 cucchiai durante la giornata) e la pomata di lievito indicata particolarmente in caso di psoriasi, acne e pelle impura, ferite di difficile guarigione, eczemi.

Come usarlo? Per favorire la crescita dei capelli e delle unghie, servono da 1 a 3 cucchiai di lievito in polvere o in scaglie da assumere alla mattina a digiuno sciolto in un poco di acqua tiepida oppure nel tè o nel succo di mela di tipo trasparente e senza zucchero aggiunto. Se non si gradisce il sapore del lievito in polvere o in scaglie, acquistarlo in compresse o capsule e prenderne da 3 a 6 al giorno chiedendo consiglio all’erborista circa la quantità giornaliera da assumere. È indicato anche lievito liquido cellulare da bere. Il lievito di birra può anche essere aggiunto a primi piatti (minestra, pasta, riso.), insalate e contorni al momento di servire in tavola.

Ma il lievito può essere usato anche per preparare delle maschere di bellezza per il viso in caso di pelle grassa e come antirughe: mescolare 1 cucchiaino di lievito di birra in polvere con un poco di yogurt naturale, in modo da ottenere una crema fluida e omogenea. Distribuire il composto sul viso, picchiettando con le dita sulle zone più untuose. Lasciare riposare 10-15 minuti ed eliminare la maschera di bellezza con acqua calda. Passare quindi sul viso un batuffolo di cotone imbevuto con acqua di rose.

Va bene anche per sbiancare e nutrire la pelle delle mani: prima di andare a dormire, spalmare sulle mani la pomata di lievito di birra oppure metterle a bagno in un catino contenente: latte, in quantità sufficiente a ricoprirle, 1 cucchiaino di crusca e 1 cucchiaino di lievito di birra. Lasciare le mani in ammollo per circa 15 minuti. Trascorso il tempo indicato, asciugarle delicatamente con una spugna o con un telo di lino.

TAGS - lievito di birra, capelli, unghie, maschere bellezza, mani, rimedi naturali, consigli della nonna, prodotti di erboristeria

Tè rosso del Sudafrica per dimagrire
Si chiama The di Rooibos e grazie alle sue straordinarie virtù è un va...
Un decalogo per prendersi cura di sé
L'oncologo Umberto Tirelli suggerisce le azioni da intraprendere con l...
"Le alghe. Benessere, salute e bellezza dal mare":...
Il libro ci guida alla scoperta delle numerose proprietà benefiche del...